• Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini

Benvenuti a Sala Baganza...Gioiello d'Italia

 

Se volete immergervi in un'atmosfera serena e tuffarvi nel verde venite a Sala Baganza. Il nostro paese può offrirvi un'immersione nel passato con la visita alla nostra Rocca Sanvitale ed al giardino farnesiano "potager" appena restaurato.Proseguendo a piedi , in macchina o in bici  potete ripercorrere i sentieri di Maria Amalia  e di Maria Luigia nei Boschi di Carrega e poi continuare per la Via Francigena per arrivare alla Pieve di Talignano del 1200.....

Un importantissimo riconoscimento al Comune di Sala Baganza. è stato conferito dal Ministero per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport, su delega della Presidenza del Consiglio dei Minstri: Sala Baganza dal 2012 fa parte, con altri 20 Comuni Italiani, delle città (inferiori a 60.000 abitanti) che si possono fregiare del titolo di Gioielli d'Italia. Articolo

 

Rassegna artistica d'estate

"Chi vuol esser lieto, sia"
Da giugno ad agosto 2020
Musica e teatro

Si riparte dalla Cultura!
8 appuntamenti organizzati dal Comune di Sala Baganza in collaborazione con altre realtà del territorio.
La location è tutta nuova, il cortile interno della Rocca è stato rimesso a nuovo per accogliervi nelle sere estive.

Primo apputamento ore 21:15 di martedì 30 giugno con “Film da ascoltare”, concerto della giovane formazione La Toscanini Next guidata da Roger Catino, che eseguirà un affascinante programma interamente dedicato alle musiche da film (Ingresso a pagamento).

Il 5 luglio alle 21:15, “Platero Y Yo”, narrazione musicale a ingresso gratuito su testi del poeta Premio Nobel Juan Ramòn Jiménez, con Sandra Toffolatti (Voce recitante) e Claudio Piastra (Chitarra). Prenotazione obbligatoria presso lo I.A.T.

Il 18 luglio alle 21:15 il concerto lirico a ingresso gratuito “Dal tuo stellato soglio”, con Tania Bussi (Soprano), Francesco Pavesi (Tenore), Franco Montorsi (Basso), Claudio Cirelli (Pianoforte) e il Coro Armonie dei Colli. Prenotazione obbligatoria presso lo I.A.T.

Tre giorni dopo, il 21 luglio alle 21:15, “Forme, ritmi, essenze, il concerto del Quartetto Aglaia de “La Toscanini”, che eseguirà musiche di L Boccherini, W. A. Mozart, F. Schubert, J. Francaix, S. Joplin & L. Chauvin. L’Ingresso sarà a pagamento.

Il 26 luglio e il 2 agosto, ci sarà a Sala Baganza il prestigioso e famoso circo contemporaneo di “Tutti matti in Emilia”, a cura del Teatro Necessario, con un doppio appuntamento, alle 19 e alle 21 (Ingresso a pagamento).
Uno spettacolo particolare quello degli artisti di “Tutti matti in Emilia”, capace di combinare il circo con il teatro, la danza, il mimo e la musica. Ingresso a pagamento.

Il 10 agosto alle 21:15 a deliziare il pubblico ci sarà Duo Soffio Armonico, con il violino di Paolo Mora e la fisarmonica di Andrea Coruzzi, nel “Concerto della Notte di San Lorenzo”, santo patrono di Sala Baganza. Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria presso lo I.A.T.

A chiudere la rassegna dell’estate salese, il 13 agosto sempre alle 21:15, sarà, infine, il Quartetto SE.GO.VI.O. (Chitarra, flauto, fisarmonica e clarinetto), con un repertorio che pone l’accento sulle possibilità espressive di ogni strumento: l’impatto timbrico che nasce dall’incontro delle corde pizzicate con lo strumento a mantice e i fiati costituisce il terreno ideale per dare vita alle graffianti sonorità della danza e a quelle suadenti delle colonne sonore.
L’evento, a ingresso gratuito, rientra nella rassegna “Estate nelle Pievi”, organizzata dalla Provincia di Parma con il contributo di Fondazione Cariparma, che però quest’anno si svolgerà nel Cortile della Rocca per motivi organizzativi. 
Prenotazione obbligatoria presso lo I.A.T.
info: I.A.T. Sala, tel. 0521.331342 o Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Tour Virtuale

La Rocca....virtuale!

Visita a puntate della Rocca Sanvitale

L'emergenza in cui ci troviamo non permette di entrare nei luoghi della cultura per questo abbiamo pensato di fare entrare questi luoghi a casa vostra!

VISITACI

 

Polo museale di Sala Baganza

Rocca Sanvitale e Museo del Vino
dal 1 giugno 2020 aperti al pubblico!
I visitatori potranno visitare in tutta libertà e sicurezza sia le stanze del maniero che quelle del Museo, nelle cantine della Rocca stessa.
Al piano nobile del castello si ammireranno gli affreschi lasciati dai Sanvitale, dai Farnese e dai Borbone mentre nelle cantine della Rocca si ripercorrerà la storia della produzione del vino dall'antichità ai giorni nostri.

ATTENZIONE: modifica della viabilità. Via Martiri della Liberta sarà chiusa per riqualificazione stradale quindi consigliamo ai visitatori di percorrere via Vittorio Emanuele II per arrivare in piazza Gramsci oppure via Figlie della Croce e arrivare dall'ingresso sud della Rocca.

info e prenotazioni: I.A.T. Sala, tel .0521.331342 , Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 17 Giugno 2020 16:26 )

 

Raccolta fotografica

A causa del momento di crisi è stato sospeso l'annuale concorso fotografico che quest'anno aveva il titolo di
A caccia di...momenti di vita paesana. Edizione 2020

Il concorso ha sempre avuto l'intento di calorizzare il territorio salese, quest'anno il tema va diretto al cuore di questo luogo, la vita delle persone che lo animano ogni giorno. Purtroppo l'emergenza sanitaria ci ha costretti a modificare il modo di vivere il paese.

La Pro Loco e il Comune di Sala Baganza hanno però deciso di trasformare questa "caccia" in una Raccolta fotografica per poter documentare, attraverso le immagini di tutti coloro che vorranno realizzarle, la storia vissuta di ogni giorno in questo triste e anomalo periodo.
Questa raccolta non ha lo spirito del concorso ma diventerà un'ampia documentazione di vita paesana.
Il fine ultimo sarà quello di allestire, quando sarà possibile, una mostra fotografica.
Le foto dovranno essere inviate in via telematica entro il 30 novembre 2020 all'indirizzo della Pro Loco :
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2

-->